Mamme Coraggio

DALLA PARTE DEI FIGLI E CONTRO L’AFFIDO COATTO

Posted on: 4 marzo 2010

Il Tribunale per i Minori ogni anno prende in esame centinaia di fascicoli relativi a famiglie con disagio che hanno almeno un minore a carico.

Un impegno notevole che viene spesso dirottato verso le case famiglia. I servizi Sociali hanno sovente un ruolo determinante in tale processo. La motivazione è spesso “incapacità genitoriale”.

Esiste la categoria del GENITORE PERFETTO? Sfido chiunque a considerarsi tale…Non ci è dato sapere come debba essere un “genitore capace”, potenzialmente siamo un po’ tutti inadeguati e quindi a rischio.

Quella del collocamento in comunità è una tappa che dovrebbe essere temporanea e servire giusto il tempo per permettere ai bambini di rientrare nelle loro famiglie naturali, se le condizioni lo permettono, o di trovare un’altra famiglia affidataria.

Spesso purtroppo l’affidamento avviene coattivamente con un’ordinanza del Tribunale: la famiglia d’origine non è consenziente.La maggior parte dei minori rimangono rinchiusi nelle comunità dove vengono “dimenticati” sia dai mass media che dall’opinione pubblica.
Quanti sono questi bambini? Come vivono? Come sono trattati?
Il genitore viene visto da queste figure istituzionali, come colui che si dispera e fa di tutto per ottenere l’affido accusando gli altri della situazione che si è venuta a creare…un adulto inconsapevole delle esigenze affettive ed educative dei suoi figli al punto da essere colpito dai provvedimenti del Tribunale.

Ma non è un problema che riguarda soltanto chi ha figli perchè questi bambini rimangono segnati per sempre da questa terribile esperienza e perchè – questi bambini – sono il nostro futuro: GLI UOMINI E LE DONNE DI DOMANI!!Se anche tu sei stanco di sentire brutte storie di bambini rinchiusi in questi luoghi, se davvero vuoi un mondo migliore, allora aderisci a questo gruppo.

Quello della tutela dei minori è un campo difficile e delicato…ma tieni a mente chel’omertà, il silenzio e l’indifferenza distruggono per sempre le loro giovani vite.

http://www.facebook.com/group.php?v=app_2373072738&ref=search&gid=107222978671#/group.php?gid=107222978671

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

marzo: 2010
L M M G V S D
    Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: